Giovani ricercatori

Ricerca scientifica

Ricerca scientifica

In Italia esiste il Consiglio Nazionale delle Ricercheil CNR – che è un ente pubblico che ha l’importante ruolo di diffondere, promuovere, valorizzare e sostenere la ricerca scientifica e tecnologica nazionale. Il Consiglio Nazionale delle Ricerche è sotto il controllo del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della ricerca e possiede dei proprie laboratori dove svolge progetti di ricerca. Oltre a questo il suo compito è quello di promuovere l’innovazione nel nostro Paese, sostenendo i migliori progetti di ricerca scientifica, fornendo tecnologie e soluzioni utili per lo studio e la sperimentazione, oltre che favorire lo scambio e la comunicazione con i Paesi internazionali. Fondamentale è quindi la collaborazione sia con le Università, sia con il settore industriale.

La ricerca scientifica deve apportare valore al paese sia in ambito socio-culturale sia economico.  Deve accrescere la conoscenza, portando e favorendo la crescita e lo sviluppo economico del paese, in quanto capace di portare innovazione e favorendo il pregresso dei più diversi settori della società

La ricerca si suddivide in diversi reparti, in base non solo al settore in cui opera, ma soprattutto allo scopo e agli obiettivi che persegue.

  • La ricerca scientifica di base, è ricerca pura, diciamo teorica. Il suo scopo è quello di aumentare le conoscenze e aumentare la comprensione dell’esistente. Non parte da un problema prativo, ma i suoi risultati possono essere applicate positivamente in altri settori, fornendo le basi per eventuali ricerche future.
  • La ricerca applicata è al contrario quello di applicare le conoscenze a uno scopo pratico, tecnico. E’ quella che solitamente viene fatta all’interno di ambienti industriali, che desiderano applicare gli studi alla propria produzione per un vantaggio economico.

Tutta la ricerca scientifica prodotta a livello mondiale è sottoposta a rigide procedure di valutazione all'interno della comunità scientifica, solo dopo particolari processi di revisione dei progetti e delle scoperte può avvenire eventualmente la pubblicazione  sulle riviste specializzate.

Per saperne di più: http://www.cnr.it

| Copyright ©giovaniricercatori.it